Museo Regionale Emigrazione Piemontese | Frossasco

Scorciatoie per la navigazione accessibile

Menù delle applicazioni costituenti il sito


Mini-sintesi

Il Museo Regionale dell'Emigrazione dei Piemontesi nel Mondo a Frossasco, in provincia di Torino, raccoglie reperti e testimonianze sui flussi migratori che hanno interessato il Piemonte dalla fine del dicianovesimo secolo.

icon
icon
icon
icon

Presentazione del Museo

Il Museo dell’Emigrazione - Piemontesi nel Mondo - è un’opera di memoria e attualità, una creazione che mira a evocare e dare adeguato rilievo al passato dei processi migratori e a quelli piemontesi in special modo, e a condividere le dinamiche di oggi e di domani verso i piemontesi che vivono e lavorano nel mondo.

Emigranti piemontesi

La sua istituzione è stata voluta fortemente dall’Associazione Piemontesi nel Mondo, ideata e presieduta fin dalla sua costituzione da Michele Colombino e dal Comune di Frossasco che ha destinato questo edificio ad accogliere nelle diverse espressioni il patrimonio e il valore dei piemontesi e delle comunità piemontesi all’estero.

Con questo Museo i promotori hanno voluto dare visibilità e riconoscere quanto hanno fatto e fanno oggi i piemontesi nel mondo, rilevare il ruolo e le potenzialità delle associazioni all’estero che hanno saputo e sanno mantenere ed aggiornare queste "ambasciate piemontesi" che si sentono più piemontesi dei piemontesi, più italiani degli italiani.

News

Comunicati, segnalazioni, notizie.

  • Presentazione del libro "Northadammas" di Fabrizio Griffa
    Domenica 7 agosto, alle ore 18,00, il Museo ospiterà la presentazione del libro "Northadammas", scritto da Fabrizio Griffa. Non sarà la classica presentazione, ma piuttosto uno spettacolo con un reading del viaggio che gli emigrati italiani facevano sul finire dell’Ottocento, accompagnato da canzoni dell’epoca (suonate dal vivo con piano e voce) e dalla proiezione di immagini del tempo.
    Pubblicata: 02/08/2016, 17:47
  • Donazione alla Scuola Primaria di Frossasco
    Giovedì 9 giugno il Museo ha donato alla Scuola Primaria di Frossasco un dipinto realizzato da alcuni profughi della guerra in Libia. L'evento rientrava nel "Progetto Accoglienza" cui il Museo stesso aveva partecipato.
    Pubblicata: 15/06/2016, 17:59
  • Progetto "2015-2018: quattro anni per la pace"
    Da sabato 28 maggio a domenica 5 giugno, il Museo dell'Emigrazione ospiterà le mostre "La Grande Guerra attraverso le copertine di Achille Beltrame su 'La Domenica del Corriere' 1915-1918" e "Pinerolese e Pinerolesi nella Grande Guerra", quest'ultima a cura di Gian Vittorio Avondo e Valter Careglio.
    Pubblicata: 01/06/2016, 12:11